Da Gianni e Dorina

Da Gianni e Dorina è un ristorante tradizionale di cucina italiana a carattere regionale con servizio normale e un prezzo tra 60 e 90€. Valutazione: molto buono (3/5).

(review di www.oliopepesale.com - hReview v0.3)

cucina

frittelle di baccalà da Gianni e DorinaNel quartiere milanese dell'isola, Dorina Chionna vi guida attraverso i sapori della Lunigiana nella loro isola gastronomica: zuppa di farro, ribollita, testaroli pontremolesi, pappa col pomodoro, frittelle di baccalà.
Disponibili piatti vegetariani, senza glutine e senza latticini. A pranzo menu da 1 portata a 10€, da 2 portate a 15€.

chef

n/a

cantina

La cantina comprende cira 250 etichette, ben organizzata per tipo di vino e per regione. Sono proposte numerose bottiglie nella fascia di prezzo 20-25€. Sommelier: Dorina è sommelier AIS.

ambiente

Locale tradizionale, di arredamento un po' vintage, articolato su due sale più un déhors estivo per fumatori.

Il ristorante conta 40 coperti all'interno, sì all'aperto; prenotazione consigliabile; aria condizionata: sì; insonorizzazione buona; parcheggio pubblico scarso.

Mise en table: Classica, elegante, posate in argentone.

gestione

Locale fondato nel n/a. Gestione di Dorina Chionna (n/a) dal 1968.

Carte di credito: POS / bancomat: sì; CartaSì / VISA / Mastercard: sì; Amex: sì; Diners: sì

Sconti: sconto soci AIS.

dove

Da Gianni e Dorina si trova in Via Guglielmo Pepe 38 (a fronte della ferrovia),  20159  Milano  (MI),  Italia MM 
telefono:  work +3902606340fax +39nr , email: , website: www.gianniedorina.com

coordinate x = 45,487309, y = 9,18373 - puoi muovere la mappa tenendo schiacciato il tasto sinistro del mouse, usare i commandi di zoom e streetview, passare a vista satellite

commenti

Ci sono 4 commenti di cui 2 con valutazione ed un valore medio di 2 su 5:

anonimo, sabato 16 settembre 2006 ha scritto:
EQUILIBRIO DEI SAPORI

valutazione: 3 su 5


michele , lunedì 11 ottobre 2004 ha scritto:
- porzioni veramente scarse - vino di qualità ma con prezzi da Gioielleria - arredi interni (anche l'occhio vuole ..) discutibili con neon nella saletta interna che è un insulto al buo gusto
Da segnalare: testaroli al pesto » vini: dolcetto d'alba-fiano di avellino

valutazione: 1 su 5


recensione da"Milano tutta da gustare" di Paolo Marchi, Ed. Il Gusto, venerdì 15 giugno 2001 ha scritto:
"quis is mangia pontremolese, ma nella massima raffinatezza"
Da segnalare: pappa al pomodoro, zuppa di farro, ribollita, testaroli al pesto » vini: "carta ricca di etichette"

valutazione: nr su 5


recensione da "viviMilano" Corriere della Sera, Allan Bay, mercoledì 4 aprile 2001 ha scritto:
".. il suo è considerato il migliore ristorante regionale di Milano .. il locale è classico, vecchio stile, di tono: Il servizio, attento e curato."
Da segnalare: frittelle di baccalà, ribollita, involtini di verza ripieni , trenette al ragù di cinghiale » vini: più di 400 vini a prezzi contenuti

valutazione: nr su 5


mostra il modulo per lasciare il tuo commento
clicca e seguici su
oliopepesale su Facebook
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog