Orti di Leonardo

Orti di Leonardo è un ristorante tradizionale di cucina italiana a carattere del mercato con servizio veloce e attento e un prezzo tra 40 e 60€. Valutazione: ottimo (4/5).

(review di www.oliopepesale.com - hReview v0.3)

cucina

ristorante raffinato, con paste e pasticceria fatte in casa.
bel pavimento in parquet di differenti essenze, tavoli rotondi con mise en table elegante e sobria. All'ingresso, bar con poltrone in pelle. Lampadari che si fanno vedere.

chef

nr

cantina

Sommelier:

ambiente

Il ristorante conta 140 coperti all'interno, nr all'aperto; prenotazione consigliabile; aria condizionata: sì; insonorizzazione buona; parcheggio pubblico comodo.

Mise en table:

gestione

Locale fondato nel nr. Gestione di Angelo Bordin (CAMST) dal 1986.

Carte di credito: POS / bancomat: sì; CartaSì / VISA / Mastercard: sì; Amex: sì; Diners: sì

Sconti:

dove

Orti di Leonardo si trova in Via Aristide de Togni 6/8 (angolo Corso Magenta),  20123  Milano  (MI),  Italia MM 
telefono:  work +39024983197fax +39024983476 , email:

coordinate x = 45,46426, y = 9,173267 - puoi muovere la mappa tenendo schiacciato il tasto sinistro del mouse, usare i commandi di zoom e streetview, passare a vista satellite

commenti

Ci sono 22 commenti di cui 18 con valutazione ed un valore medio di 3 su 5:

luca breveglieri, venerdì 11 gennaio 2008 ha scritto:
2008.01.11 Ho appena concluso una cena con sei ospiti. Cino ottimo, cantina buona, tutto benissimo. Fino a quando alle 23.00 circa siamo restati gli ultimi avventori, prima del dolce, e abbiamo avuto la sgradevole sensazione che ci venisse messa fretta. Peccato: un ristorante così, il venerdì sera, a Milano .....

valutazione: 1 su 5


anonimo, giovedì 22 novembre 2007 ha scritto:
Forse sarebbe il caso di rivedere le vostre shede, ho letto i vostri giudizi dove affermate certe valutazioni da parte di alcune guide mentre ne l'espresso ne il gambero rosso menzionano il ristorante

valutazione: 1 su 5


anonimo, giovedì 28 giugno 2007 ha scritto:
eccellente l'accoglienza, il servizio e assolutamente degno di nota la cantina: ottimo lista, ottimo rapporto qualità/prezzo. Complimenti al somelier!!! e a tutto lo staff

valutazione: 5 su 5


recensione da viviMilano del Corriere della Sera (Alex Guzzi), giovedì 26 ottobre 2006 ha scritto:
"Luogo di charme, dove va in scena alta cucina proposta con eleganza [...] antiche mura e soffitti a volta: alle pareti opere d'arte che si rinnovano spesso […] il timone è stato da poco affidato a Luca Gubelli, giovane chef di talento"
Da segnalare: "Dal goloso menu ho apprezzato foie gras maison con confettura di sedano, guazzetto di calamaretti e scampi con i minuscoli fagioli di Spello (la celebre risina), ottima zuppetta di crostacei con fregola sarda, sapido filetto di dentice ai finocchi e olive taggiasche e gustoso carré d'agnello. Dessert di Ernst Knamm, una garanzia." » vini: "Cantina carta ricca"

valutazione: nr su 5


Massimo, mercoledì 20 settembre 2006 ha scritto:
Ambiente molto bello peccato che sia senza finestre. Cucina buona senza grossi slanci ma purtroppo devo constatare uno scivolone sui dolci

valutazione: 2 su 5


anonimo, venerdì 12 maggio 2006 ha scritto:
sono daccordo con l'ultima valutazione per quanto riguarda il servizio ma sono stato la scorsa settimana a cena con amici e abbiamo mangiato piatti molto poco convincenti

ndr: commento della stessa persona di cui alla nota precedente: che noia! Vuol fare una valutazione vera qualcuno che poi si firma con il proprio indirizzo e-mail? Se avete paura che il vostro indirizzo venga raccolto da un programma che vi bombarda di spam, mettete un "bastone tra le ruote", per esempio: mario.rossi@#nospam#virgilio.it invece di mario.rossi@virgilio.it

valutazione: 1 su 5


webmaster, giovedì 4 maggio 2006 ha scritto:
ndr: i tre giudizi precedenti sono stati immessi lo stesso giorno, in provenienza dallo stesso indirizzo IP, da un utente anonimo = dalla stessa persona: sono giudizi negativi, ma non offensivi, quindi restano pubblicati anche se traspare la scorrettezza di chi, con ogni probabilità, deve covare un astio che poco ha a vedere con quanto ha mangiato al ristorante, forse sono opera di un concorrente oppure di un ex dipendente. Ho personalmente rivisitato il ristorante un paio di mesi fa' e tanto cucina che servizio sono stati impeccabili, come sempre.

valutazione: nr su 5


anonimo, mercoledì 3 maggio 2006 ha scritto:
dalla vostra scheda risulta che i dolci sono fatti in casa mentre un cameriere che ci ha servito ci ha detto che i dolci vengono acquistate all'esterno. state attenti alle facili valutazioni

valutazione: 1 su 5


anonimo, mercoledì 3 maggio 2006 ha scritto:
Da quando è cambiato lo chef la cucina è notevolmente peggiorata. ero un cliente molto affezionato e la scorsa settimana ho portato un mio ospite a cena e abbaimo mangiato molto male. Veramente deludente

valutazione: 1 su 5


anonimo, mercoledì 3 maggio 2006 ha scritto:
Cucina stravolta in modo molto negativo Dessert pessimi
Da segnalare: Foie gras al torcione quasi immnagiabile »

valutazione: 1 su 5


recensione dal Corriere della Sera - pagine di Milano (Alex Guzzi), martedì 29 novembre 2005 ha scritto:
Un locale con mura ricche di storia e cucina di rango. Ambiente. Volte del '500 e arredi eleganti tra i giardini, si dice, cari a Leonardo. Cucina. Danilo Angè conduce con sicurezza una cucina creativa. (…) Costo bevande escluse: 48.50 euro
Da segnalare: Si inizia con foie gras d'oca ai fichi secchi e pistacchi oppure bresaola di tonno con tartare. La stagione suggerisce ravioli d'anatra in salsa di pistacchi e zucca o cannoli croccanti al sesamo con baccalà mantecato; tra i secondi rombo al forno con patate e funghi porcini, carrè di agnello da latte farcito alle albicocche e salsa di marsala vergine. » vini: Cantina Accurata e ampia selezione.

valutazione: nr su 5


Marco, giovedì 29 settembre 2005 ha scritto:
cena delle delegazioni Milano Duomo e Milano Navigli dell'Accademi aItaliana della Cucina
Da segnalare: risotto al profumo di caffè con finferli e porcini
carrè di vitello farcito alle albicocche e salsa di Marsala vergine con composta di cipolle rosse
frangipane ai fichi » vini: DOC Dolcetto d'Alba 2003 Cantina Marcarini

valutazione: nr su 5


anonimo, martedì 6 luglio 2004 ha scritto:
Straordinario locale, curato in ogni dettaglio. La cucina è ottima e adatta a chi sa apprezzarne la qualità, che è molto elevata. Il commento del 29/11/2002 è di chi sicuramente frequenta pizzerie di bassa lega fumose e puzzolenti.

valutazione: 5 su 5


anonimo, giovedì 15 aprile 2004 ha scritto:
ambiente elegante, servizio raffinato. Per i miei gusti, un po' troppo "classico", ma perfetto per quando si ha bisogno di un locale "neutro".

valutazione: 4 su 5


anonimo, lunedì 12 aprile 2004 ha scritto:
padrone di casa perfetto, atmosfera fantastica, professionalità in tutti i campi, cucina raffinata e nello stesso tempo saporita, da non dimenticare
Da segnalare: torta con crema chantilli e frutti di bosco » vini: preula

valutazione: 5 su 5


anonimo, venerdì 13 febbraio 2004 ha scritto:
Ottimo locale con una delle cucine piu buone di Milano
Da segnalare: Cannoli con baccalà manteceto »

valutazione: 5 su 5


fclaba, mercoledì 11 febbraio 2004 ha scritto:
piatti dai sapori ben equilibrati, atmosfera calda ed accogliente, simpatia del titolare e servizio molto buono

valutazione: 5 su 5


anonimo, sabato 10 gennaio 2004 ha scritto:
Accoglienza affettuosa, ambiente lussuoso dopo la ristrutturazione che lo ha trasformato in una galleria d'arte. Cucina curatissima e stupefacente per felicità degli accostamenti. Fra i migliori di Milano, anche se il meglio costa...

valutazione: 5 su 5


anonimo, giovedì 27 novembre 2003 ha scritto:
servizio garbato e professionale, accoglienza ottima, cucina delicata e curata.

valutazione: 4 su 5


franco 62, domenica 8 giugno 2003 ha scritto:
bel locale,buon servizio,ottima cucina

valutazione: 4 su 5


anonimo, venerdì 29 novembre 2002 ha scritto:
PREZZI ALTI PER UN SERVIZIO MEDIOCRE IN UN AMBIENTE DA CATACOMBA: DA EVITARE

valutazione: 1 su 5


anonimo, mercoledì 2 ottobre 2002 ha scritto:
Ho un dolcissimo ricordo legato agli Orti di lLonardo. Una favola che conserverò semrpe nel mio cuore.

valutazione: 3 su 5


mostra il modulo per lasciare il tuo commento
clicca e seguici su
oliopepesale su Facebook
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog