Trattoria Milanese

Trattoria Milanese è un ristorante trattoria di cucina italiana a carattere casalingo con servizio veloce e attento e un prezzo tra 25 e 40€. Valutazione: molto buono (3/5).

(review di www.oliopepesale.com - hReview v0.3)

cucina

Ristorante di cucina casalinga curata, con numerosi piatti della tradizione milanese e lombarda: risotto al salto, osso buco, cotoletta alla milanese, mondeghili, foiolo; ma anche piatti semplici e meno impegnativi nella digestione: tagliatelle fresche, minestrone, vitello al forno.
Bar per degustazione dei vini e assaggio di stuzzichini. C'è un menu turistico a 30€ ma sembra costare più della somma alla carta.

chef

nr

cantina

Buona scelta di vini lombardi, piemontesi e nazionali, anche nelle mezze bottiglie. Sommelier:

ambiente

Trattoria MilaneseClassico arredo semplice, rustico e confortevole che rafforza l'immagine di trattoria che il ristorante vuol dare.

Il ristorante conta 85 coperti all'interno, no all'aperto; prenotazione consigliabile; aria condizionata: sì; insonorizzazione buona; parcheggio pubblico scarso.

Mise en table:

gestione

Locale fondato nel 1933. Gestione di Angelo, Giuseppe e Antonello Villa (Trattoria Milanese s.a.s.) dal 1933.

Carte di credito: POS / bancomat: sì; CartaSì / VISA / Mastercard: sì; Amex: sì; Diners: sì

Sconti:

dove

Trattoria Milanese si trova in Via Santa Marta 11 ,  20123  Milano  (MI),  Italia MM 
telefono:  work +390286451991fax +39nr

coordinate x = 45,462692, y = 9,183519 - puoi muovere la mappa tenendo schiacciato il tasto sinistro del mouse, usare i commandi di zoom e streetview, passare a vista satellite

commenti

Ci sono 7 commenti di cui 1 con valutazione ed un valore medio di 3 su 5:

segnalazione dal Corriere della Sera (Alex Guzzi), mercoledì 28 marzo 2007 ha scritto:
Pallida cotoletta in via Santa Marta
Luogo di fascino nel centro storico [...] La prima volta 35 anni fa, con mio padre, per gustare ricette milanesi. Il locale, allora dimesso, oggi è curatissimo, con volti noti ai tavoli. [..] costo senza bevande 40 euro

Da segnalare: Menu milanese intatto, ma la cura dei piatti è discontinua. Si perdonano, in un mezzogiorno affollato, cottura e mantecatura sbagliate del risotto, non la pallida cotoletta e l'ossobuco anonimo. Ho apprezzato mondeghili e zabajone caldo. La tradizione stanca ma, visto il conto, impone doveri. Voglio pensare a un malessere momentaneo della cucina. » vini: Carta ricca di valide etichette

valutazione: nr su 5


segnalazione dal Corriere della Sera, mercoledì 7 marzo 2007 ha scritto:
"Un bel ristorante, di una eleganza animata e domestica [..] Primi 8 euro, secondi 13/18, coperto 2 euro. [..] Cucina aperta sino alle 22.45"
Da segnalare: "Nervetti, mondeghili (polpette), risotto al salto, risotto con ossobuco, cotoletta alla milanese, foiolo, cassoeula, panettone (artigianale) con crema di zabaione" »

valutazione: nr su 5


recensione da viviMilano del Corriere della Sera, mercoledì 7 dicembre 2005 ha scritto:
ATMOSFERA Non vi aspettate un trattoria. L'insegna è un vecchi ricordo. Questo è piuttosto un ristorante calibrato su un'eleganza pacata che veste benissimo il periodo natalizio e che è molto tipica di un carattere storico della nostra città. Non a caso ci avveryono: "avremo l'albero di Natale, ma le decorazioni saranno sintonizzate sulla tradizione milanese più sobria".
PREZZI Primi 8/9 euro, secondi 12/19 euro, coperto 2 euro
Da segnalare: CUCINA La cucina milanese (badate, milanese, non lombarda) ha scarso seguito nella ristorazione cittadina. Una delle poche e felici eccezioni è questo ristorante in pieno centro dove si celebra il trionfo della cotoletta e dei nervitt, del risotto giallo con ossobuco, dei mondeghili e del panettone »

valutazione: nr su 5


Marco, martedì 27 gennaio 2004 ha scritto:
bella scelta di piatti Milanesi, cui è difficile resistere anche in occasione di una colazione di lavoro
Da segnalare: risotto giallo al salto, mondeghili stufati alla verza » vini: Gattinara DOCG 1999

valutazione: 3 su 5


recensione da The Economist Cities Guide Milano, martedì 13 gennaio 2004 ha scritto:
Order the succulent risotto at this hard-to-find yet popular and reasonably priced trattoria. You may have to wait, since the kitchen will only serve it when it's slightly al dente (as one regular says, .. It's like a bus that passes by every 20 minutes. You either catch it or you don't ..).
Da segnalare: Also worth trying is the osso buco .. or any of the many local dishes served here. Save space for dessert; one of the house specialities is a freshly whipped-up zabaione that has to be tasted to be believed.
Be sure to book well in advance.
»

valutazione: nr su 5


recensione da Corriere della Sera - Milano (Alex Guzzi), domenica 8 dicembre 2002 ha scritto:
Lo zabajone caldo fa passare i nervetti
Alle 5 vie, storico epicentro della città, l'ultima delle grandi trattorie milanesi, luogo di grande atmosfera, indirizzo sicuro per la cucina meneghlna doc.
Il luogo è romantico ed evocativo della Milano d'antan, abbellito con cura del dettaglio nel corso degli anni dalla famiglia Villa (qui dal 1933). Ai tavoli a mezzogiornò il Gotha della finanza, alla sera una schiera di habituées di ogni età."
Costo medio: 40 euro, bevande escluse
Da segnalare: "Si trovano i sapori della tradizione: salame, nervetti, cotolette in carpione e insalata russa casalinga per antipasto, croccante risottino giallo al salto (ma anche minestrone di pasta o tagliatelle fresche ai funghi) come primo, cotoletta alla milanese, foiolo, mondeghili (le polpettine meneghine, ora anche in versione invernale, awolte nella foglia di verza) e brasato con polenta. Sapori rari e venati di nostalgia, da coronare con lo zabaione caldo. Piatto e vino consigliati: mondeghili nella verza con Capo di terra Valtellina Superiore Sertori Salis" » vini: "Selezione ricca con spazio ai vini lombardi e interessanti proposte in mezza bottiglia"

valutazione: nr su 5


recensione da"Milano tutta da gustare" di Paolo Marchi, Ed. Il Gusto, venerdì 15 giugno 2001 ha scritto:
"autentica tradizione lombarda in onore al nome e alla storia della trattoria"
Da segnalare: risotti, ravioli al sugo di arrosto, costoletta, frittura di vitello, mondeghili, foiolo alla milanese » vini: carta "lombarda" dei vini

valutazione: nr su 5


mostra il modulo per lasciare il tuo commento
clicca e seguici su
oliopepesale su Facebook
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog