Tapas

 

 
tapas ! tapasLe tapas sono gli aperitivi spagnoli più tradizionali, dei bocconcini preparati con abilità ed attenzione. C'è chi dice vengano dall'Andalusia, ed è probabilmente vero per alcune di esse, ma si sono ormai diffuse in tutta la Spagna.

Possono essere preparate con verdure, carni, pesce e molluschi. Si accompagnano con vino o birra, a seconda dei gusti e degli ingredienti.

   
i classici gazpachoTra i classici troviamo il Gazpacho, la minestra fredda ed estiva a base di pomodori, cipolle, peperone e mollica che è stata resa famosa dal regista Pedro Almodóvar nel suo film "Mujeres al borde de un ataque de nervios".

Altri classici sono i funghi ripieni, le alici all'aceto, e soprattutto la tortilla. Eccone la ricetta:

ingredienti preparazione
500g di patate tagliate a dadini di circa 1cm scaldate l'olio in una padella e fate soffriggere cipolla e patate finché sono morbide. Mescolatele spesso per evitare che attacchino. Toglietele dal fuoco e fatele scolare su carta tipo Scottex. Mettete da parte l'olio avanzato. Battete le uova con il sale ed il pepe, mescolate con le uova e le cipolle e lasciate riposare una decina di minuti.

Scaldate in una padella, fino al punto di fumo, due cucchiai dell'olio tenuto da parte, aggiungete il mix di uova e patate distribuendolo bene. Cuocete per un minuto, poi abbassate la fiamma e continuate a cuocere a fuoco medio; muovete la tortilla nella padella perché non si attacchi. Cuocetela su entrambi i lati, facendola dorare bene. Prima di girarla, aggiungete ancora un po' dell'olio, perché non attacchi. Se necessario giratela più volte, per darle una bella forma, ma senza cuocerla troppo: deve restare morbida all'interno. Tagliatela a grossi quadrotti per servirla.

1 cipolla tagliata ad anelli sottili
6 uova
1/4 di litro di olio d'oliva
sale grosso e pepe nero macinato di fresco
   
pesci e carni Le tapas "di mare" sono numerosissime: vongole alla marinara, calamari alla romana, sardine in scapece, gamberi fritti sono abbastanza simili ai corrispondenti piatti italiani. Più particolari sono le cozze ripiene, il polpo all'aceto, le polpette di baccalà, i peperoni ripieni di baccalà.

chorizoTra le tapas di carne vanno segnalate le polpette in salsa di pomodoro, le crocchette di prosciutto e pollo, e il chorizo al vino. Se riuscite a procurarvi questa gustosa salsiccia, la ricetta è molto semplice:

scaldate un cucchiaio di olio in una padella, aggiungete il chorizo tagliato a rondelle di circa un centimetro e friggetelo per un minuto. Abbassate la fiamma, aggiungete del vino rosso (in ragione di 100 ml per ogni 300 g di carne) e cuocete per 5 minuti. Lasciatelo riposare brevemente perché finisca di insaporirsi e servitelo caldo, insieme a del pane.

   
verdure e
formaggio
Ecco infine le verdure, gustose e stuzzicanti come i peperoni a scapece, le crocchette di formaggio manchego, i cuori di carciofo all'aglio e l'insalatina di spinaci con pinoli e uvette, di facile preparazione:

fate ammollare una manciata (50g) di uvette passe in acqua tiepida per pochi minuti, poi asciugatele. Scaldate un po'olio in padella, aggiungete due spicchi d'aglio tagliati a fettine e 25 g di pinoli, friggeteli per un minuto, aggiungete 3 cucchiai di aceto di Jerez e cuocete per un altro minuto. Aggiungete infine 200g di spinaci, un pizzico di pepe (idealmente del tipo spagnolo "pimentón", il nome scientifico è Capsicum Annum) e mescolate bene perché si impregnino del composto. Saltate per 5 minuti, togliete dal fuoco, aggiungete le uvette e servite.

   
Articolo pubblicato giovedì 1 settembre 2005 da oliopepesale.
archivio articoli
in questa sezione:
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog