newsletter 26

   
oliopepesale  newsletter 26  speciale libri
   
notizie lampo La birra più cara del mondo è "Utopias" del marchio Samuel Adams: costa $100 alla bottiglia e non scherza nemmeno con l'alcol: 25%! E' prodotta dalla Boston Beer Company. (fonte: CNN)
   
  Anche nel Regno Unito non si fuma più nei locali: il giorno di San Valentino il Parlamento ha votato il divieto in tutti i pub, con effetto a partire dall'estate 2007  (fonte: CNN)
   
  La Nestlè inquina un corso d'acqua. A Moretta, in provincia di Cuneo, le acque si tingono di bianco. A seguito della denuncia, le indagini individuano le responsabilità nello stabilimento Nestlè-Besnier (fonte: CheeseTime)
   
alimentazione
alimentazione
sgombroDiossina e PCB nel pesce?: uno studio della FSA, l'Agenzia Britannica sull'Alimentazione, ha analizzato la presenza di diossina ed altre sostanze nocive a base di cloro nei pesci e nei molluschi. In generale le concentrazioni sono risultate basse, tanto nei pesci di mare che in quelli di allevamento. Di conseguenza, le raccomandazioni sul consumo rimangono invariate: almeno due porzioni di pesce alla settimana, di cui almeno una di pesci grassi (sardine, sgombri, ecc.).
   
ristoranti
ristoranti
Persian Red RoseApre a Milano il primo ristorante e take away persiano: Persian Red Rose, in via Tortona 20 (tel.  02.45409937 e 347.8497850). Potrete gustare il kashk-e-badenjan, crema di melanzane con cipolle, yogurt di pecora, menta e noci, i kooftah berenji, polpette di manzo con riso, erbe e zafferano, poi accompagnare con un profumato riso basmati il koresht badenjan, carne con riso, melanzane, pomodori e zafferano o il koresht aaloo sfenage, carne con spinaci, cipolle e prugne.

Il locale è piccolo, con pochi tavoli, ma sobrio e pulito. Ci si può sedere ma non c'è servizio ai tavoli, peraltro graziosamente apparecchiati. La titolare è cordiale e ben disponibile a spiegare i piatti (a 6€ cadauno). 

   
libri
libri
La Cucina Salva CuoreScritto da un cardiologo professionista e da una cuoca amatoriale, La Cucina Salva Cuore aiuta nell'indirizzare la propria alimentazione coniugando la sostenibilità per la salute con la passione gastronomica.

Le 133 ricette presentate sono tutt'altro che banali o punitive: Carlo Cracco, chef del ristorante (2 stelle Michelin) Cracco-Peck, commenta: "Un'iniziativa senz'altro lodevole, sono convinto che i piatti presentati possano solleticare anche i palati più raffinati. Leggendolo si apprendono consigli utili per ridurre l'apporto calorico senza alterare le ricette"

Ma il libro non è solo un ricettario ragionato, bensì una piccola enciclopedia, che introduce in maniera semplice e pratica la classificazione degli alimenti, affronta a botta e risposta - oggi diremmo a "FAQ" - i dubbi più attuali ("perché usare poco sale, è vero che i crostacei fanno male?"), approfondisce il tema di colesterolo e statine, e passa anche qualche consiglio utile sulla cucina.

Per leggere in anteprima la ricetta del Guacamole, fate clic qui.

Ferrari, Roberto e Florio, Claudia, La Cucina Salva Cuore, Roma, ANSA editore, 2005, p.222,16,00€, ISBN 88-901959-1-6

   
  Extravergine 2006Extravergine 2006: Esce la nuova edizione della preziosa e completissima guida. Ben 200 pagine sono dedicate ad articoli e schede di approfondimento: storia, pianta e cultivar, sistemi di allevamento, cura dell'oliveto, malattie, tecnologie di produzione, normativa, tecnica di degustazione, alimentazione, cucina: un'enciclopedia di pratica consultazione.

Le schede sono centinaia, ordinate per Paese e regione, e forniscono informazioni tanto sull'olio che sull'azienda che lo produce. L'olio viene descritto in termini di analisi organolettica e vengono fornite indicazioni culinarie per il consumo ottimale per valorizzarne le caratteristiche.

Oreggia, Marco, ed., L'Extravergine 2006 - Guida ai Migliori Oli del Mondo di Qualità Accertata, Roma, Cucinaevini, 2005, 783pp., ISBN 88-87732-22-1

   
  A Tavola con la regina di SabaA Tavola con la Regina di Saba è un piccolo libro completo sulla cucina etiope. Nella prima parte introduttiva, vi avvicinerete alla storia antichissima dell'Etiopia, già chiamata Abissinia, che vanta tracce di una lingua scritta - unica in Africa - risalente a circa 4000 anni fa'. E' il Paese della leggendaria regina di Saba, che con il re Salomone diede la luce a Menelik I, fondatore della dinastia salomonica di cui ultimo discendente al governo fu l'imperatore Haile Selassie. Lo stretto legame della cultura etiopica con quella ebraica e le influenze culinarie mediorientali trovano origini in questa leggenda.

Alla base dell'alimentazione è l'injera, una grande sfoglia di pane a lievitazione naturale a base del cereale T'ef. Piatto nazionale è il Wo't, uno stufato preparato in un tegame di coccio con carni, pollami, pesci o verdure - ma non con carne di maiale - in almeno venti varietà e che viene servito con una salsa piccante a base di berberè (una miscela di peperoncini e spezie). Di grande importanza è il consumo del caffè, chiamato bunna, proveniente dalle regioni montuose del Paese, e che prende il nome dalla provincia di Kaffa: da qui, attraverso lo Yemen, raggiungerà Venezia verso la fine del XVI secolo. La seconda parte del libro presenta le schede delle ricette, divise in sezioni: pane, mekoya o stuzzichini, siga ena asa - carne e pesce, yetsom beyaynetu cioè piatti vegetariani, ayib ena tafach ovvero formaggi e dolci, infine met'et' - le bevande. Il libro è scritto in due lingue, italiano e inglese, con testo a fronte.

Berhe, Teshome, A tavola con la Regina di Saba - Dining with the Queen of Sheba, Vicenza, Studioemme, 2005, 149 pp., 18€, ISBN 88-901302-3-7

   
  La Quadratura dell'UovoLa casa editrice Fernando Folini Productions di Casalnoceto (AL) - da alcuni anni attiva nel settore gastronomico - ha ottenuto un importante riconoscimento all'interno della rassegna internazionale "Gourmand World Cookbook Awards" che seleziona ogni anno, tra migliaia di libri pubblicati in tutto il mondo, il miglior libro gastronomico. Il libro "La quadratura dell'uovo", pubblicato dalla casa editrice nel 2004, è stato scelto dalla giuria quale migliore libro italiano in tre categorie: letteratura gastronomica, design e illustrazioni. Con queste tre nominations parteciperà alla premiazione finale del miglior libro gastronomico assoluto del 2005, che si terrà in Malesia, a Kuala Lumpur, il 21 maggio prossimo.

Carlo Cracco, La Quadratura dell'Uovo, Casalnoceto (AL), 2004, Fernando Folini Editore, 2x43 pp., 25€, ISBN 88-7266-068-8

   
Marco Almerigogna newsletter mensile di www.oliopepesale.com inviata dal webmaster Marco Almerigogna. Per cancellarti dalla lista di distribuzione clicca qui
   
Articolo pubblicato venerdì 24 febbraio 2006 da oliopepesale.
archivio articoli
in questa sezione:
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog