newsletter 9

   
oliopepesale

newsletter

giugno 2002

   
di tutto un po' il consumo di Camembert è sceso del 20% nell'ultimo anno:
20 000 tonnellate di meno
   
articolo del mese oliopepesale presenta una nuova Istanbul (c) olioppesale 2001sezione etnica, dedicata alla Turchia.

Un po' di storia, per comprendere l'evoluzione della raffinata cucina turca, poi un'introduzione alle caratteristiche dei differenti tipi di piatto, con un focus particolare su cereali, carne e verdure ed infine alcune ricette, per chi vuole cimentarsi da solo, ed indicazioni su rosticcerie e ristoranti a Milano.

   
risorse e links Si sono recentemente registrati  e sono stati recensiti da oliopepesale:
  yndella, negozio di specialità valdostane - con ricettario
  ristorante Il Gallo Nero a Campobasso
  incucina.tv - portale gastronomico con ricette filmate
  italystore - portale del vino e dell'olio
   
 

clicca qui per andare alla pagina dei link

   
libri tutto PESCE - Guida ai Ristoranti Italiani del Pesce, a cura di Paolo Marchi, con prefazione di Ferrán Adriá, edizione 2002-2003, Gribaudo
   
  La cucina della Bibbia: Le ricette al tempo di Adamo, Eva e dintorni, Daniela Messi , Roberta Anau, 100 pp. 9€, ISBN: 88-87139-40-7

I primi vegetariani, il cibo dei Patriarchi antidiluviani, le lenticchie di Esaù, i cibi puri e impuri, i dolci della tradizione ebraica, la cena di Pasqua. Il tutto con le ricette di Roberta Anau. Una riscoperta degli episodi delle Sacre Scritture dal punto di vista culinario.

   
  Cosa Metto nel Carrello, Guida alla Spesa Sicura, Giorgio Donegani e Giorgio Menaggia, Sperling & Kupfer

come verificare la qualità degli alimenti a colpo d'occhio con riflessioni su salute ed alimentazione

   
serio e faceto A proposito, lo sapete come si riconoscono veramente gli alimenti da scartare?
  uova: quando qualcosa comincia ad uscire dal guscio, l'uovo non è probabilmente freschissimo
latticini:
Il latte è andato a male quando assomiglia allo yogurt; lo yogurt quando assomiglia alla ricotta; la ricotta quando assomiglia al formaggio normale; il formaggio in un certo senso è già latte andato a male, e non può rovinarsi di più.
mayonese:
se vi sentite malissimo subito dopo averla mangiata, è da buttare
cibi congelati:
quando diventano parte integrante del freezer vuol dire che li avete da troppo tempo
carne:
se quando aprite il frigo tutti i randagi degli isolati limitrofi si avvicinano a casa vostra, vuol dire che la carne è un po' passata
cibi in scatola:
se le scatole sono diventate ovoidali ed assomigliano ad una bomba a mano, vanno eliminate - con cautela
carote:
se potete annodarle a mo' di cravatta, non sono fresche
vino:
non deve ricordare nel gusto l'insalata ben condita
patate:
quando sono fresche non hanno radici e rami
   
eventi eno-gastronomici Fino al 17 giugno continua sapori e dintorni, la rassegna gastronomica che coinvolge 16 ristoranti della provicia est, con un menu degustazione a prezzo fisso. Protagonisti il pesce d'acqua dolce, insieme al prestigioso asparago di Mezzago.
  Siete ancora in tempo lunedì a visitare gli stand dei vini di Puglia della manifestazione Rocco Barocco, all'Osteria del Treno, a MIlano, dalle 17 alle 21 - ingresso gratuito
  L'Accademia Italiana della Cucina si confronta con i formaggi del tempo perduto, l'8 giugno all'Osteria di San Galdino a Zelo Surrigone
  Slow Food organizza Le Ragioni del Gusto, congresso nazionale su: Biodiversità, Nuova Agricoltura, Educazione Alimentare; a Riva del garda, il 7 giugno
  sabato 8 giugno, il pesce dimenticato: Viareggio presenta i pesci che non avete mai assaggiato: boghe, sparaglioni, sugarelli, pesc’impisi, raje, cavaglioni
   
 

per maggiori dettagli sugli eventi clicca qui

   
  newsletter mensile di www.oliopepesale.com inviata dal webmaster Marco Almerigogna:ti viene inviata a seguito della tua registrazione sul sito; se invece l'hai ricevuta per errore  o desideri essere cancellato dalla lista di distribuzione, scrivi al webmaster.
   
Articolo pubblicato sabato 1 giugno 2002 da oliopepesale.
archivio articoli
in questa sezione:
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog