newsletter 18

   
febbraio 2002 newsletter
   
di tutto un po' La Corte di Giustizia ha dichiarato l'Italia e la Spagna colpevoli di violare le leggi commerciali dell'EU attraverso le limnocciolatoitazioni alle vendite di cioccolato britannico: entrambi i paesi hanno insistito che il cioccolato, solitamente importato dal regno Unito, e contenete fino al 5% di grassi vegetali diversi dal burro di cacao sia identificato quale  "surrogato di cioccolato". Questo cioccolato è guardato con orrore da molti produttori ed ancor più consumatori; tuttavia, gli Stati Membri dell'EU nel 2000 hanno concordato che tali prodotti  possano essere commercializzati sotto il nome di "cioccolato".
   
articolo del mese L'articolo di questo mese affronta il tema:salsa McDonald's

fast food, junk food?

analisi dei rischi dell'alimentazione nei fast food e proposte per far convivere le esigenze della vita cittadina con alimentazione corretta e tradizioni della gastronomia italiana. Cliccate qui per leggere l'articolo.

Ma qual è l'alimento più pericoloso in assoluto? Sicuramente i funghi, ma non perché siano velenosi! Asda, una filiale della catena di supermercati americani WalMart, ha dovuto pagare 896 000 dollari di danni ad una signora di 44 anni che, scivolata su di un fungo finito sul pavimento, si è ritrovata su una sedia a rotelle... [fonte: just-food.com

   
  per gli affezionati di questa newsletter, ecco la ricetta dei progenitori milanesi dell'hamburger del fast food: i mondeghili

La ricetta data dell'epoca della dominazione spagnola (quella dei Promessi Sposi, per intenderci); mondeghili è la parola meneghina per lo spagnolo albondigas, polpette appunto. Polpette però in italiano, perché polpett in milanese sono gli involtini... Ma non facciamo confusione, ecco la ricetta:

1/2 kg di manzo bollito
50 g di salsiccia
1 uovo
50 g di Parmigiano
qualche pezzetto di cipolla, sedano e carota, tritati
salvia, rosmarino, prezzemolo
pangrattato fine

Tritare fine la carne con le verdure di cottura e amalgamarla con la salsiccia, il Parmigiano, l'uovo, una foglia di salvia e poco rosmarino, prezzemolo e le verdure crude. Salare e passare al tritacarne più volte, finché il composto è liscio ed omogeneo. Preparare delle polpette di 5-6 sei cm di diametro e tre di spessore, passarle nel pangrattato e friggerle (in burro chiarificato)

Mille sono le varianti, con patate, "mortadella de fidegh" ed altro

   
libri
Cracco - TartufoIn questa prima opera, L'utopia del tartufo bianco, Carlo Cracco, dal suo raffinato ristorante Cracco-Peck in Milano, ci fa  partecipi della sua visione del tartufo  bianco. Il tartufo bianco è un 'utopia,  perché, come l'autore ci dice, "lo conosci ma non sai definirlo, lo percepisci ma non riesci ad assaporarlo, lo avvicini ma non ne cogli l'anima. Araba fenice della gastronomia internazionale, utopia dei sensi, il tartufo bianco è essenzialmente profumo, e solo dopo anche gusto."
   
ristoranti L'Hotel Melià, in via Masaccio 19 a Milano, informa della proposta di un "brunch spagnolo" nel proprio ristorante Il Patio. Ogni domenica, dalle 12 all 15, è possibile gustare antipasti di salumi e formaggi iberici, tapas, tortilla, paella ed altre specialità spagnole. Il prezzo a persona è di 20€ ed include un bicchiere di "Cava" (lo spumante Catalano), acqua e caffè. Informazioni e prenotazioni al numero 02.44406
   
  newsletter mensile di www.oliopepesale.com inviata dal webmaster Marco Almerigogna. Per cancellarti dalla lista di distribuzione clicca qui
   
Articolo pubblicato sabato 1 febbraio 2003 da oliopepesale.
archivio articoli
in questa sezione:
libri consigliati:
Flos Olei 2012 Marco Oreggia, Flos Olei 2012
Share |

oliopepesale |  home |  blog